Lars Berge ti amo

«Dopo l’ora di cena, nel tardo pomeriggio, l’intera Infra City si svuotava completamente. Jens Jansen avrebbe potuto vivere nei locali della Helm Tech indisturbato.

image

Avrebbe potuto avere un tetto sopra la testa e accesso al cibo; i pierogi Gorby precotti del distributore automatico che si trovava nella lounge, se era fortunato i tramezzini rimasti dopo qualche brunch di lavoro tenuto in qualche sala riunioni e qualche frutto lasciato nei cestini che venivano consegnati settimanalmente. Come avrebbe trascorso la marea di tempo a sua disposizione non lo sapeva. Non ancora. La notte avrebbe vagato a piedi nudi sulla morbida moquette dell’open space godendosi la libertà.»

Da Ninja in Ufficio di Lars Berge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *