In Tempo

La parola d’ordine sarà il coraggio di pensarmi ancora in tempo per cambiare tutto.

Uscire dal pantano. Levarmi da questo ginepraio.

Come se avessi ancora vent’ anni.

Sembrava tutto deciso e si ricomincia tutto da capo.

Ma stasera no. Stasera faccio ancora la vittima degli eventi. E mi crogiolo ancora un po’ nella convinzione assurda di essere troppo poco per fare qualcosa.

Domani però basta.

Come si dice. Se cadi sette volte, ti rialzi otto.